Natale in arrivo? Idee regalo per far felice un viaggiatore

Amo il Natale!

L’atmosfera di festa, le luci, i colori. Adoro girare tra le bancarelle dei mercatini di Natale, cercando l’idea perfetta per le persone che amo.
Pranzi e cene in cui, nonostante ti sembra di scoppiare, continui a mangiare (tanto scende tutto con un bel bicchiere di vino), i giochi in scatola, canzoni e film natalizi.
Il calore della famiglia riunita, le risate e le storie raccontate alle cene tra amici e colleghi.
Gli abbracci, i baci sotto il vischio, ma anche i ringraziamenti forzati quando un regalo non piace o non è utile.

Trovare il regalo perfetto non è un compito facile.
Spendere molto non significa per forza fare un bel regalo e rendere felice l’altro, è importante scegliere qualcosa con il cuore, considerando gusti e passioni.

È un viaggiatore?

Se la persona a cui volete regalare un po’ di gioia ama i viaggi siete nel posto giusto! Abbiamo stilato una lista di idee in base al tipo di viaggiatore.
Grazie all’affiliazione Amazon, solamente acquistando un prodotto tramite i nostri link, potrete supportare il sito senza alcun aumento del prezzo!
I prodotti sono disponibili con altre fantasie e colori, quindi non dimenticatevi di personalizzarli dopo aver aperto il link! Cliccate sulla categoria che rappresenta maggiormente il vostro viaggiatore e…..

Fatevi ispirare

Beauty appendibile

In viaggio non deve mai mancare un beauty dove riporre tutto il necessario per l’igiene personale o il trucco. Vi consigliamo una versione appendibile, comoda e pratica.

Powerbank compatto

Il powerbank Posugear da 10000mAh è un caricabatterie portatile con 2 porte USB per ricaricare 2 dispositivi. Quello che vi proponiamo è una versione compatta (sta comodamente in tasca), adatta a tutti. Indispensabile per poter ricaricare senza doversi attaccare ad una presa della corrente. Inoltre vi consigliamo anche una versione più potente (lo trovate nella sezione tecnologici).

Porta documenti con protezione RFID

Purtroppo, come ben sappiamo, i ladri sono sempre in agguato pronti a rovinare il nostro viaggio. Perciò sarebbe molto utile regalare un porta documenti con protezione RFID che tutela il microchip dei vostri documenti, evitando il furto di dati sensibili e di denaro. Vi lasciamo tre proposte diverse.

In alternativa ci sono le versioni a tracolla o tipo marsupio che permettono di proteggere anche il cellulare o altri piccoli oggetti preziosi, oltre ai propri documenti. Questi due prodotti sono infatti provvisti di protezione RFID, sono idrorepellenti e sottili per renderli invisibili sotto i vestiti.

Adattatore universale da viaggio

Dato che in alcuni stati le prese elettriche sono diverse da quelle italiane è utile avere un adattatore universale. Fidatevi che è meglio averlo già prima della partenza anziché acquistarlo in hotel a un prezzo ben più alto.

Regali con foto

Cosa c’è di meglio che ricordare momenti vissuti durante un viaggio?! Cercate di scoprire la/e foto a cui il vostro viaggiatore tiene di più e poi non resta che scegliere l’idea che possa maggiormente sorprenderlo!

  • Noi facciamo spesso affidamento su PhotoSì per regali o per stampare le nostre foto in forme particolari e divertenti. Sul sito potrete ordinare calendari, tazze, cuscini, puzzle, cover per il telefono etc.. Inoltre per il primo ordine vi regalano 10€ di sconto.
  • Volete fare un regalo sostenibile? Tonki crea delle cornici con cartone riciclato stampandoci direttamente sopra le foto. Un’effetto davvero unico! Mettete alla prova le capacità manuali del vostro viaggiatore, dovrà montare lui stesso il regalo.
    Non avete scoperto la foto preferita? Non preoccupatevi, avete la possibilità di acquistare un buono, sarà la persona a scegliere in seguito quale stampare.

Accessori per Polaroid

Il vostro viaggiatore è nostalgico degli anni passati e adora riguardare tutte le foto istantanee delle vacanze in gioventù? Oppure è un amante del retrò e delle classiche foto della polaroid? Perché non accontentarlo! In questa sezione vi proponiamo degli accessori sotto ai 20€ per la polaroid instax mini che, invece, troverete nella sezione sopra i 20€.

Accessori per conservare le foto in modo creativo

Polaroid instax mini

Come promesso: la Polaroid instax mini. Noi abbiamo la versione 8 ma vi proponiamo la versione più recente. Le differenze sono principalmente due. Il modello nuovo è provvisto di una funzione di rilevazione della luce finalizzato ad un migliore scatto. In questo modo si riduce molto il problema delle foto bruciate, ricorrente con la instax mini 8. Inoltre è stata migliorata la qualità per scattare i selfie ed è stato aggiunto un piccolo specchio a fianco della lente per aiutare a centrare l’inquadratura.

Zaino antitaccheggio

Ritorniamo ai prodotti per la sicurezza dei beni personali suggerendovi due zaini antitaccheggio. Entrambi sono impermeabili, antigraffio/taglio e provvisti di una porta di ricarica USB.

Zaino 1
Cerniere nascoste, impossibili da aprire quando lo zaino è indossato.
Zaino 2
Cerniera con lucchetto TSA

Powerbank

Carica batterie Anker da 20000 mah con due porte USB. L’ideale soprattutto per i viaggiatori tecnologici per avere sempre pronta e carica l’attrezzatura fotografica.

Trasformatore USB a 4 uscite

Accessorio indispensabile per un viaggiatore tecnologico che alla sera deve ricaricare tutta l’attrezzatura per il giorno successivo.

Gorillapod

Nulla di strano! È un treppiede flessibile e compatto che si può posizionare in diversi modi. Ha cinque attacchi per poterlo utilizzare con numerosi dispositivi (cellulare, action camera, macchina fotografica, attacco rapido e torcia). Ovviamente non può reggere pesi eccessivi, ma fa il suo lavoro egregiamente. Un buon strumento per riprese e foto.

Accessori per action camera

La bellezza di 50 accessori per tutte le action camera con un attacco simile a quello della gopro. Noi abbiamo usato soprattutto gli attacchi da polso, testa e petto per riprendere durante una passeggiata, nuotata o giro in moto. Con questo kit si possono fare riprese e foto da tantissime angolazioni. Non può mancare nella borsa degli accessori di un viaggiatore che ama riprendere le sue esperienze!

Tazza a forma di obbiettivo

Ecco un regalo simpatico per un amante della fotografia: una tazza da viaggio, con coperchio, a forma di obiettivo. L’interno è in acciaio inossidabile pertanto agisce come un thermos, mantenendo calde a lungo le bevande.


Hard disk

Accessorio irrinunciabile per un viaggiatore che ama scattare foto e girare video. L’hard disk è una memoria esterna finalizzata all’archiviazione di dati. Suggeriamo due tipologie diverse in base al tipo di utilizzo.

Perfetto per conservare foto e video.

Ottimo durante i viaggi per svuotare i dispositivi. Compatto e resistente agli urti e alla polvere.

Cuffie bluetooth

Le cuffie sono ormai un oggetto indispensabile per ascoltare la musica (ad esempio durante il volo si possono attaccare al tablet, che alcune compagnia rendono disponibile, per ascoltare musica o vedere film) o fare chiamate. Ecco per voi due differenti modelli di cuffie bluetooth.

Microfono per fotocamera

Se ai vostri viaggiatori piace registrare il racconto delle proprie avventure non c’è regalo migliore di questo microfono Rode. È dotato di una pellicola antigraffio, poggia su una struttura di sospensione che minimizza la vibrazione. In più è munito di un antivento in pelliccia sintetica. Insieme garantiscono un’alta qualità audio.

Zaino per attrezzatura fotografica

I due zaini che vi consigliamo sono adatti per riporre tutta l’attrezzatura fotografica del vostro viaggiatore. Entrambi hanno una porta USB per caricare il telefono e sono dotati di agganci esterni a lato per il treppiede. Infine i divisori sono spostabili e removibili per personalizzare lo spazio in base alle proprie esigenze. Vediamo insieme le differenze.

Il primo zaino ha un prezzo più basso. Lo utilizziamo ormai da due anni ed è veramente comodo per avere tutto a portata di mano. È diviso in tre tasche: la prima, quella più vicina alla schiena e quindi più protetta, può contenere un computer. In quella centrale ci sono diversi scomparti per riporre l’attrezzatura, mentre quella più esterna è la più piccola, può contenere cavi o altri piccoli oggetti. È presente anche una piccola tasca laterale. Lo schienale è ergonomico ed ha una chiusura a livello del petto per distribuire meglio il peso. Ha una copertura impermeabile da aggiungere in caso di necessità.

Il secondo modello è inverso. Nella tasca interna, più protetta da furti o urti, vi sono i divisori per riporre l’attrezzatura, mentre quella esterna è stata studiata per conservare il computer. Il prezzo è maggiore. Non resta che valutare cosa volete proteggere maggiormente e fare la vostra scelta.


Action camera

Il tuo viaggiatore non ha ancora una action cam ma adora fare foto e video per raccontare le sue avventure? Il mercato ne offre davvero tantissimi modelli, alcuni molto economici anche se la qualità lascia un po’ a desiderare. Ovviamente dipende molto dal tipo di contenuto che vuole creare. Vi proponiamo i modelli che utilizziamo noi.

La DJI osmo è un’action cam munita di doppio display per ottimizzare al massimo la modalità selfie. La funzione di stabilizzazione consente riprese fluide. Si può utilizzare in acqua senza dover acquistare un case specifico essendo impermeabile fino a 11 metri di profondità. Noi l’abbiamo utilizzata per fare le riprese in mare; in seguito è importante pulirla bene con acqua dolce e togliere tutto il sale o altri residui (noi abbiamo utilizzato uno spazzolino) che la rovinerebbero. Si possono utilizzare tantissimi accessori per fare riprese da diverse angolazioni, li trovate nella sezione sotto 20€.

L’insta 360 one R è un’action cam molto particolare in quanto registra a 360° quindi non dovrete preoccuparvi dell’inquadratura. In un secondo momento si potrà scegliere l’angolazione della ripresa che preferite. Inoltre il bastone (solo quello in dotazione) viene reso automaticamente invisibile da foto e video. Questa nuova versione è, in realtà, una doppia videocamera: una grandangolare 4K e l’altra a 360°. Essendo componibile si può cambiare velocemente la tipologia di ripresa in base alle esigenze. Può essere utilizzata anche in acqua dato che è impermeabile fino a 5 metri di profondità.

Drone

Siamo già al nostro secondo drone, le riprese aeree riescono a catturare angolazioni davvero particolari e paesaggi incredibili. Una vera chicca nei video-racconti di viaggio. Noi ormai non possiamo più farne a meno!

Vi presentiamo il DJI Mavic mini 2. Un dispositivo davvero compatto, pesa solamente 249 gr perciò rientra nella categoria dei droni che possono essere utilizzati senza la patente specifica. Il peso ridotto aumenta anche la durata della batteria che arriva fino a 30 minuti. La fotocamera è stabilizzata grazie a tre assi gimbal, garantendo riprese fluide in 4K anche in caso di forti venti. È munito di uno zoom 4x e di numerose funzioni per effetti particolari. Adatto anche per i meno esperti che vogliono iniziare a fare riprese aeree di alta qualità grazie alla facilità di pilotaggio tramite telecomando e App specifica. Nel link potete trovare diverse alternative, si può aggiungere al drone anche il set Combo di accessori e ricambi (batterie, carica batterie multiplo, eliche, borsa, viti, etc..) oppure l’assicurazione Care Refresh di 1 o 2 anni.

Posate pieghevoli

Se il vostro campeggiatore si lamenta delle posate ingombranti ecco la soluzione! Queste posate pieghevoli in acciaio inox occupano pochissimo spazio. Il coltello deve essere ben affilato con la pietra presente in dotazione. Ovviamente non sostituisce un bel coltello robusto, fondamentale per chi fa campeggio, ma funziona abbastanza bene per tagliare il cibo durante il pasto. Nel kit troverete due set e due moschettoni a cui appendere i sacchetti dove potete riporre le posate.


Frontalino

La torcia da testa KingtopIn, rispetto ad altri modelli che abbiamo usato, è la migliore: robusta e con caratteristiche particolari. Innanzitutto è una torcia ricaricabile e ha tre livelli di luminosità: alto medio e intermittente. Il faro si può ruotare di 90° e il fascio di luce è zoomabile.

Zaino trekking

Il Mountaintop è adatto per le gite del fine settimana. Uno zaino da 35 l, leggero (meno di 1 kg), con numerose tasche interne e provvisto di una copertura antipioggia. Lo schienale e gli spallacci sono imbottiti per garantire un buon livello di comfort durante l’escursione.

Lo Skaysper ha una capienza di 50 l, è una soluzione economica adatta per escursionisti amatoriali. È munito di tantissime tasche (quella inferiore è uno scomparto di 5l staccato da quello centrale) e lacci per legare all’esterno bastoni da trekking, sacco a pelo etc.. Inoltre è impermeabile ed ha lo schienale e gli spallacci imbottiti per migliorare la distribuzione del peso. Noi l’abbiamo usato diverse volte durante il nostro viaggio in Spagna (video) per mettere il nostro abbigliamento da moto durante un’escursione (incredibile ma vero ci stanno paraschiena, pantaloni e giacche con le protezioni di entrambi) .

Passiamo ad un prodotto di casa Ferrino, una delle migliori marche italiane per l’attrezzatura da trekking. Sicuramente il prezzo è maggiore ma viene garantita una qualità molto alta. Il peso elevato (2,5 kg) è attribuibile alla grande robustezza del prodotto che assicura una buona distribuzione dei carichi. Ciò è possibile grazie a dorso ergonomico, cintura e spallacci imbottiti. Il doppio accesso allo scomparto principale risulta davvero comodo per non dover svuotare tutto il contenuto nel caso ci serva qualcosa stipato al fondo dello zaino. Infine è munito di numerose tasche, ganci, nastri esterni e la sacca antipioggia. Tutte queste caratteristiche appartengono al Ferrino Transalp che potete ordinare da 80 oppure 100 l. Se invece volete regalare uno zaino Ferrino con inferiore capienza (30 o 40 l), ma con le stesse caratteristiche del fratello maggiore, vi consigliamo il Ferrino Durance.

Lavatrice portatile Scrubba

Se state cercando un regalo per un appassionato di attività outdoor, la scrubba wash bag potrebbe fare al caso vostro. Il prodotto è molto utile per lavare comodamente i vestiti nei casi in cui non è presente un lavandino. La sua base è arricchita da piccole sporgenze, contro le quali bisogna strofinare i panni, che migliorano il lavaggio. In questo modo si possono portare meno vestiti in viaggio utilizzando un oggetto davvero poco ingombrante, anche se il prezzo, a nostro parere, è piuttosto alto.

Amaca con zanzariera

Cosa c’è di meglio di un riposino sull’amaca dopo pranzo? Il modello Anyoo è anche munito di zanzariera, da aggiungere in caso di bisogno. Una volta chiusa nella sua sacca di compressione rimane compatta e facile da trasportare.

Prodotti solidi per il corpo

Cerchiamo di ridurre l’uso della plastica utilizzando prodotti solidi per il corpo che richiedono solamente un contenitore di metallo dove riporli. Personalmente uso i prodotti naturali della Lush da anni e ne sono pienamente soddisfatta. Nonostante siano aumentati i prezzi ultimamente, la qualità e la durata è davvero alta. Cercate i vostri prodotti solidi preferiti (ci sono tantissime aziende che li producono) e usate meno plastica possibile! Chi ama viaggiare dovrebbe amare il pianeta, proteggerlo assicura la possibilità di continuare a godere delle sue bellezze e respirare la libertà che il mondo ci regala!

Borraccia filtrante

In molti paesi del mondo l’acqua può diventare un problema. Berla senza filtrarla potrebbe portare alla comparsa di malesseri intestinali o addirittura essere infettati da salmonella e altri agenti patogeni. Per questi motivi è importante avere una borraccia filtrante per idratarsi in sicurezza ovunque ci si trovi. I due modelli che vi proponiamo non sono economici, preferiamo non scherzare con la salute ed affidarci a marchi rinomati e validi.

La LifeStraw Go-2 filtra l’acqua in due fasi. Nella prima elimina, grazie ad un sistema di membrane, il 99,9% di batteri, parassiti, microplastiche e sostanze chimiche che possono essere presenti nell’acqua. Successivamente riduce il cloro, migliora il gusto e l’odore grazie alla capsula di carboni attivi. La depurazione avviene nel momento della suzione dalla cannuccia, perciò è richiesto un minimo sforzo. Il filtro a membrane riesce a depurare 4000 l d’acqua mentre quello a carboni attivi 100 l. Dopodiché smetteranno di funzionare bloccando la fuoriuscita dell’acqua, bisognerà quindi cambiarli. Punto negativo del prodotto è la mancanza di un tappo che protegga la cannuccia da agenti esterni.

La Grayl Ultralight usa il sistema fill-press-drink. Bisogna infatti riempire il contenitore esterno di acqua non sicura, successivamente inserire all’interno lo stantuffo con alla base il filtro a carboni attivi e schiacciare finché arriva al fondo. In 15 secondi si ha a disposizione circa mezzo litro d’acqua pulita, utilizzabile anche, ad esempio, per lavarsi i denti dato che il filtraggio non avviene nel momento della suzione tramite la cannuccia (non presente nella Grayl ultralight). Elimina il 99,9% di batteri, virus, cisti protozoiche, sostanze chimiche, metalli pesanti e sedimenti. Viene garantito il funzionamento ottimale della cartuccia depurante fino a 300 utilizzi, circa 150 litri d’acqua. Successivamente bisognerà sostituirlo, l’azienda assicura il funzionamento di questo prodotto dando una garanzia di 10 anni.

Sedia pieghevole

Quando abbiamo iniziato a fare campeggio mangiavamo seduti per terra su una coperta, ma dopo aver scoperta questa fantastica sedia pieghevole non vogliamo più separarcene. La seduta rimane piuttosto bassa, ma è davvero comoda (io ci sprofondo dentro, mi avvolge completamente), resistente (anche se purtroppo, tenendola vicino al fuoco, si è creato qualche buchino, poco male, qualche presa d’aria in più) e soprattutto poco ingombrante da chiusa (fantastico per chi, come noi, deve far stare tutto il necessario in poco spazio).

Abbigliamento riscaldante

Idea perfetta per i più freddolosi o per chi fa attività all’aperto anche con temperature rigide (campeggiatori, motociclisti, pescatori, sciatori e non solo). Vi proponiamo sia il gilet che le calze, entrambi vengono riscaldati tramite un power bank (deve essere caricato completamente prima dell’utilizzo). È molto importante che siano aderenti per una resa ottimale, quindi attenzione alla taglia! Guardiamoli più da vicino.

Le resistenze sono posizionate su addome, schiena e collo. Ha tre livelli di calore che potete regolare tramite due pulsanti: uno per la parte anteriore e l’altro per quella posteriore. Il cavo per attaccare il power bank, non incluso, si trova in una piccola tasca inserita all’interno della tasca sinistra del gilet. Lavabile anche in lavatrice con cicli corti e delicati dopo aver isolato bene il cavo USB.

Anche le calze hanno tre livelli di riscaldamento, le batterie, incluse nel prezzo, sono inserite in un’apposita fodera posizionata nella parte alta del prodotto. Essendo elasticizzata viene venduta a taglia unica. Possono essere lavate a mano facendo molta attenzione a non bagnare i cavi USB (consiglio di non immergerle completamente nell’acqua).

Diario di viaggio

Se il vostro viaggiatore adora ricordare i particolari e gli aneddoti dei propri viaggi scrivendo un diario di bordo, ecco tre idee interessanti.

Taccuino smart

Il vostro viaggiatore ha scritto talmente tanti diari di bordo che non sa più dove conservarli? Rocketbook è un’idea davvero originale. Si tratta di un taccuino composto da una carta particolare su cui devono essere utilizzate solamente biro o evidenziatori pilot frixion, ovvero cancellabili (ho scoperto che sono disponibili davvero tantissimi colori). L’esperienza di scrittura è del tutto simile a quella su un foglio normale, ma una volta finito l’utilizzo si scansiona la pagina con il telefono attraverso l’App Rocketbook che archivia i vostri appunti sul cloud da voi selezionato. In questo modo i vostri racconti non possono essere rovinati o persi. E il bello arriva ora: una volta effettuata la scansione si utilizza il panno in dotazione inumidito per “lavare” la pagina. In questo modo il taccuino è riutilizzabile all’infinito risparmiando carta e spazio. Dal link è possibile scegliere formati più grandi.

Libri di viaggiatori

Tre viaggiatori, tre diversi modi di raccontare il viaggio: avventure, aneddoti, insegnamenti, pensieri e sogni di chi come noi ama esplorare il mondo. Libri che fanno pensare, fonti di informazioni utili, ma anche divertimento.

  • Caramè é un cantastorie che scrive e canta delle sue esperienze on the road. Il suo libro e i due cd sono acquistabili dalla sua pagina Facebook, inoltre fa concerti direttamente a casa vostra! Ok, ora forse non è il momento ideale però è un’idea davvero interessante. Aprire le porte della propria casa per condividere storie uniche, il tutto accompagnato da buona musica!
  • Per gli amanti dei viaggi in moto vi consigliamo Gionata Nencini di Partire per. Racconta le sue avventure su due ruote in giro per il mondo con tantissimi consigli utili per chi sogna di partire.
  • I libri di Gianluca Gotto di Mangia vivi viaggia parlano di cambiamenti e crescita personale. Un viaggio alla scoperta del mondo e di se stessi.

Guide di viaggio

Quali sono i paesi che il vostro viaggiatore sogna di visitare? Cercate di scoprirlo e regalategli una guida completa di informazioni, foto, curiosità come le guide della Lonely Planet o della National Geographic.

Kindle

Per chi, come me, ama perdersi tra le pagine di un libro, ma in viaggio non può portarsi dietro la libreria di casa, il kindle è un’ottimo compromesso. Certo, questo dispositivo non potrà mai sostituire l’esperienza che un libro può dare: il profumo della carta, la consistenza al tatto e l’incredulità di quanto una cosa così sottile possa tagliare, e che bruciore! Il display è antiriflesso e la luminosità può essere regolata per garantire le migliori condizioni di lettura in qualsiasi ambiente. Fidatevi la luce non è come quella dei telefoni o computer, è studiata apposta per non affaticare gli occhi. La batteria dura davvero tantissimo; durante il nostro viaggio in Corsica non si è esaurita nonostante il mio uso compulsivo, in media, per 4 ore al giorno. In più è possibile evidenziare, mettere dei segnalibri e cercare parole sul dizionario.


Sono disponibili sia un modello base, meno costoso, sia quello resistente all’acqua. Marco, conoscendo la mia abitudine di leggere in riva al mare con le onde che mi rinfrescano e che spesso bagnano le pagine dei libri, mi ha regalato la versione resistente all’acqua. Scelta migliore non c’era, in questo modo posso continuare senza preoccuparmi di rovinare il Kindle. In più acquistando uno di questi modelli potete avere Kindle-unlimited gratis per tre mesi, ovvero potete scaricare libri gratuitamente sul vostro dispositivo.

Kit pronto soccorso e gilet catarifrangente

Potrebbe sembrarvi un regalo di cattivo auspicio, in realtà sono molto utili dato che in alcuni stati, come la Francia, è obbligatorio per i motociclisti averli con se. Oltre al fatto che è sempre prudente pensare alle situazioni peggiori e attrezzarsi. Pertanto ecco la versione appositamente studiata per gli spazi ridotti dei motociclisti in conformità con le leggi.

Blocca disco con allarme

Il blocca disco si posiziona sul disco del freno della moto bloccando la ruota. Questa versione è provvista anche di un allarme che si attiva nel momento in cui qualcuno cerca di muovere il mezzo. Uno strumento semplice ed economico per scongiurare i furti. Mi raccomando, il vostro motociclista deve ricordarsi di toglierlo prima di partire!


Pacsafe

Rete metallica con lucchetto per proteggere borse esposte o per legare l’abbigliamento da moto. Nel nostro viaggio in Croazia, stremati dal caldo, abbiamo cercato acqua e ristoro lasciando per pochi minuti uno zaino e i nostri pantaloni tecnici legati alle valigie in alluminio. Purtroppo al ritorno non abbiamo più trovato nulla. Quella volta sarebbe stato davvero utile avere il pacsafe. Non sempre un motociclista ha la possibilità di mettere in sicurezza i propri effetti personali, per questo pensiamo sia davvero utile averlo.
Lo trovate di diverse misure, anche se riteniamo sia più utile la taglia più grande.

Interfono

L’interfono cellularline interpholink è un dispositivo dotato di bluetooth che si posiziona all’interno del casco. Permette di ascoltare la musica, sentire le indicazioni del GPS, fare una chiamata o parlare tra motociclisti fino a 300 m di distanza. Molto utile per scambiare informazioni senza doversi fermare oppure parlare con il passeggero senza dover urlare per farsi sentire. Se avete un amico/a logorroico/a forse non è il massimo, ma potete sempre dire che il vostro interfono è scarico! Il dispositivo è provvisto di tasti per modificare il volume, cambiare canzone o funzione. È universale, ciò significa che può essere installato su qualsiasi casco e si connette a tutti i tipi di telefono. Non preoccupatevi per le intemperie, è impermeabile e la batteria ha una durata davvero ottima.

Noi usiamo l’interfono di Cellularline da molti anni. Una vera svolta quando abbiamo potuto sostituire le cuffie (piuttosto fastidiose nel casco) per ascoltare la musica nei viaggi lunghi, soprattutto in autostrada.

Salvadanaio per viaggi futuri

Quanti viaggiatori stanno sognando di partire il prima possibile?! TUTTI!!!!! Perché non aiutarli a mettere da parte il denaro necessario acquistando un simpatico salvadanaio? Ricordate che un salvadanaio non si regala mai vuoto!

Cartina da grattare

Nella casa di un viaggiatore non può mancare una cartina per ricordare le vecchie avventure e sognarne di nuove. Il regalo ideale è una cartina scratch in cui si possono grattare i paesi già visitati che cambiano colore. Noi abbiamo attaccato la cartina ad un pannello di compensato più largo per attaccare tutt’attorno biglietti e opuscoli dei luoghi visitati. Inoltre, questa che vi proponiamo, ha anche tutte le bandiere grattabili e si può scegliere con diverse colorazioni.


Corso di lingua

Un’idea utile se il vostro viaggiatore ha bisogno di imparare una lingua da utilizzare nei suoi viaggi. Sono presenti tantissimi corsi online, tramite videolezioni, quindi cercate quello più appropriato e magari nelle vostre zone, nella speranza che tra pochi mesi si possa ricominciare ad interagire di persona con l’insegnate.

Sapori dal mondo

Quest’idea regalo è davvero straordinaria per chi adora assaggiare cibi e bevande tipici delle zone che visita.

  • La prima proposta è ideale per i degustatori di birra. Hopt propone selezioni di birre provenienti da diversi paesi del mondo. C’è davvero l’imbarazzo della scelta.
    Vi lasciamo un link ( https://www.hopt.it/give/marco/H7KJI3OIBC ) che vi permette di avere 5€ di sconto inserendolo, al momento del pagamento, nella sezione “codice sconto”.
    Scopriamo il mondo attraverso la birra!
  • Per chi ama cucinare ecco a voi Micatuca. Potete regalare un solo pacco oppure l’abbonamento: ogni mese arriveranno 1 ricetta salata e una dolce, 7/8 prodotti immancabili nella dispensa delle famiglie del paese a cui è dedicata la box e una scheda informativa su di essi. Il vostro viaggiatore potrà immergersi nella cultura culinaria di quel paese cimentandosi nella preparazione di sapori lontani.

A natale si è tutti più buoni!

In questo momento di grande difficoltà diventa ancora più importante aiutare chi ha bisogno. Abbiamo cercato alcune associazioni ed iniziative che propongono interessanti prodotti. Vi riportiamo le idee regalo solidali per un viaggiatore.

  • Tantissime associazioni come Lega del filo d’oro (aiuta persone con problemi psicosensoriali), Telethon (ricerca cure per malattie genetiche rare), La collina degli elfi (supporta i bambini malati di cancro e le loro famiglie), Medici senza frontiere (offre cure mediche nei paesi poveri o in guerra) propongono idee regalo utili per un viaggiatore come: borracce, agende, chiavette, portachiavi o taccuini di viaggio.
  • Freedhome è un progetto di riabilitazione dedicato ai detenuti. Il lavoro viene usato come strumento per aiutare queste persone a ricostruire un contatto con il mondo e relazioni sane. I prodotti che vi segnaliamo sono: zaini, agende e beauty. Le parole di Freedhome:

C’è chi lo compra come gesto politico, per contribuire a sostenere un progetto che ha dentro un valore sociale.
Chi lo preferisce a un prodotto qualunque, perché crede che tutti abbiano diritto a fare qualcosa di buono.
C’è chi lo sceglie perché sa che il lavoro in carcere è uno degli antidoti più potenti all’insicurezza delle nostre città.

Tutto giusto, anche se noi speriamo che chi compra i nostri prodotti lo faccia soprattutto
perché sono buoni, belli e ben fatti… e lo sono davvero, credeteci.

Regala per due

Scegliendo una di queste proposte regalate per due! Renderete felice non solo il vostro viaggiatore ma anche qualcun altro meno fortunato. Ovviamente ci sono molte altre ONLUS a cui si può donare acquistando svariati prodotti. Se vi fa piacere aiutare, non rimane che scegliere la ragione sociale a cui vi sentite più vicini. Fare del bene ripaga!


Speriamo di essere stati fonte di idee per i vostri regali. Come avete visto c’è da sbizzarrirsi. Abbiamo cercato di pensare davvero a tutte le esigenze, ovviamente basandoci sulle nostre esperienze e conoscenze. Se volete qualche idea per i camperisti trovate qui gli oggetti indispensabili per vivere in van.
Ora però vogliamo sapere quale regalo avete deciso di fare, oppure qualche idea nuova a cui non abbiamo pensato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.